Quale marsupio ergonomico è meglio scegliere?

    Prima dell’introduzione sul mercato occidentale delle fasce portabebè, gli unici marsupi disponibili in commercio erano quelli tradizionali e non ergonomici: sebbene consentissero al bambino il vantaggio della vicinanza fisica con il genitore, questi marsupi costringevano il bambino a una posizione non ottimale: a causa della seduta stretta, infatti, il bambino era costretto a […]

Approfondisci

Hoppediz

    Hoppediz è una compagnia tedesca fondata da una mamma e un papà desiderosi di diffondere tra i genitori l’utilizzo delle fasce neonato: per questo motivo, l’azienda non si limita a vendere prodotti di qualità e facili da usare, ma si impegna anche ad istruire i genitori nel corretto uso di fasce e strumenti […]

Approfondisci

Mhug, il babywearing made in Italy

    Il nome dell’azienda Mhug sta per “Mother Hug”, ovvero “Abbraccio Materno”: si tratta di un’azienda italiana nata nel 2007 i cui prodotti nascono da una diretta collaborazione con medici, ostretriche e doule per favorire il passaggio del bambino dal grembo materno al mondo esterno, tenendo sempre in considerazione le necessità della madre in […]

Approfondisci

Fasce Amazonas

    Uno dei prodotti più popolari di Amazonas è la fascia porta bebè Carry Sling, una fascia dalla linea affusolata realizzata in cotone riciclato, anallergica e tinta con colori atossici. La fascia Carry Sling può essere legata in molti modi diversi per adattarsi alle diverse fasi di vita del bambino, distribuendo il peso in […]

Approfondisci

Fasce / marsupi Didymos

    L’azienda tedesca Didymos nasce nel 1972 dall’idea di una madre che, trovandosi con tre figli e solo due braccia, decise di avvicinarsi al mondo delle fasce porta bebè, che in quel periodo erano praticamente sconosciute in Europa. Nel tempo, l’azienda si è evoluta e ha goduto della consulenza e dell’esperienza di medici ed […]

Approfondisci